Associazione Culturale Sarda

Chi è online

 8 visitatori online
Ultime Notizie
I Tazenda al Festival Statale 439 a Buti 7-9 settembre 2018 PDF Stampa
News ed Eventi

L’Associazione sostiene il Festival Statale 439 che domenica 9 settembre vedrà la partecipazione della Band Tazenda. Il Festival nasce nel 2018 unendo diverse realtà presenti da 13 anni e che fondendosi nel Festival hanno creato un grande evento culturale internazionale.

 

Il Borgo di Buti e Cascine di Buti sarà animato per tre giorni, di seguito il programma della manifestazione:

Venerdì 7 settembre
Ore 16:00 Teatro Vittoria di Cascine di Buti – Masterclass con Michael Fix aperta a tutti i giovani chitarristi del nostro territorio. Costo iscrizione 20 €.
Ore 20:30 Cena insieme a Michael Fix in cui i partecipanti alla masterclass potranno conoscere la storia di Michael, chiedere consigli e quanto altro si desideri.
Ore 22:00 Concerto di Michael Fix in Piazza della Rimembranza a Cascine di Buti. Durante tutto il giorno sarà presente il mercatino di liuteria.

Sabato 8 settembre
Ore 19:00 Piazza Garibaldi di Buti. Intervista a Vincenzo Zitello, conduce il giornalista Paolo del Ry.
Ore 22:30 Concerto di Vincenzo Zitello

Domenica 9 settembre
Ore 19:00 Strada Statale 439, Cascine di Buti. Intervista con i Tazenda, conduce il giornalista Paolo del Ry.
Ore 20:00 Inizio concerto con i gruppi del nostro territorio 'Neo Globus', '91 Problems' e Andrea Maestrelli. Cena in strada e mercatino a tema musicale.
Ore 22:30 Concerto dei Tazenda

 

Durante tutto il giorno sarà  presente il mercatino di liuteria.
Ingresso Gratuito


 
XXª Festa della Sardegna, dal 10 al 15 Luglio - Uliveto Terme PDF Stampa
News ed Eventi

Martedì 10 luglio, debutta la XXª edizione della Festa della Sardegna che terminerà domenica 15 presso gli impianti sportivi di Uliveto Terme. La manifestazione è tra le più attese del territorio e rappresenta l'apice delle attività annuali dell'Associazione Culturale Sarda 'Grazia Deledda' di Pisa e vedrà la partecipazione di numerosi volontari, soci e simpatizzanti che, sempre più numerosi, si avvicinano con entusiasmo alla cultura e alle tradizioni della Sardegna.

Come ogni anno, la manifestazione si avvale del patrocinio dei Comuni di Pisa, San Giuliano Terme e Vicopisano, della Regione Autonoma della Sardegna, della Federazione delle Associazioni Sarde in Italia. Tra gli obiettivi primari della Festa, quello di sostenere progetti di solidarietà sociale di vari organismi che operano in campo locale, nazionale ed internazionale.

Quest'anno la campagna di solidarietà continuerà con 'Il piatto solidale': una quota dell'importo dei malloreddus serviti al ristorante sarà impiegato per finalità di inclusione sociale, come la fornitura di buoni pasto per i più bisognosi.

Il contributo raccolto all'ingresso della Festa servirà al sostegno dei progetti in Burkina Faso delle Onlus Amici per l'Africa e Un Sorriso per il Burkina. Parte dei fondi sarà devoluta all'adozione a distanza tramite la sezione Shalom di Ponsacco ed al progetto filmico "Mamme fuori mercato" dell'Associazione Janas di Nuoro.

Come da tradizione, gli spettacoli saranno a ingresso libero con inizio alle 21.30. Di seguito il programma:  martedì con i Guys in Jeopardy (gruppo di giovani artisti locali), mercoledì sarà la volta della serata danzante con i Gitana Group (liscio, revival dagli anni 70 in poi), giovedì, alle 19, l'Associazione SchermAbilità incontra il pubblico con i suoi eccezionali atleti e maestri, alle 21,30 grande serata con Moses Concas, vincitore della 7ª edizione di Italia's Got Talent, venerdì Operazione Tarantella con La Compagnia di Musica Calabrese (storia di Calabria e Tarantella), chiuderà la manifestazione il Gruppo Folk Peppinu Mereu di Tonara che si esibirà sabato e domenica con i balli tradizionali sardi.

Il ristorante aprirà alle 19.30 e proporrà specialità della cucina sarda. Nell'ambito della festa ci saranno stand con prodotti tipici sardi ed artigianali.


Come Arrivare Programma degli spettacoli Menù della Festa
Scarica il menù
 
26 maggio, ore 19.00,"Mamme fuori mercato" PDF Stampa
News ed Eventi

Il 26 Maggio presso la sede sociale, l'Associazione organizza "Mamme fuori mercato", un incontro per il crowdfunding.

 

MAMME FUORI MERCATO, scritto e (presto) diretto dalla regista Pj Gambioli. Per la particolarità del tema trattato è coinvolta fin dalla fase progettuale un’equipe di oltre 20 professioniste donne (alcune fieramente mamme) tutte giovani lavoratrici del mondo del cinema.

 

La produzione filmica di “Mamme Fuori Mercato” sviluppa il tema del lavoro e della discriminazione che le madri del ventesimo secolo subiscono ed affrontano ogni giorno. Un tema di assoluta attualità che risponde innanzitutto alla necessaria riflessione sull’argomento. Analisi che si riflette non solo sugli stili di vita, ma sui freni che impediscono il concretizzarsi di nuove famiglie e quindi lo sviluppo di una società accogliente e performante. Il tema è universale, ma in riferimento all’Italia assume una connotazione inquietante. Le donne subiscono discriminazione se intendono progettare una gravidanza, subiscono riduzione di salari (percependo fino al 25% in meno rispetto ad un lavoratore di sesso maschile impegnato a pari titolo) ed automaticamente sono fuori mercato se hanno figli minori, specie se a proprio carico.

 

A seguire Apericena

Per partecipare a questo progetto, prenotatevi inviando una e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 59