Associazione Culturale Sarda

Chi è online

 15 visitatori online

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Sardegna a Pisa...
XIXª Festa della Sardegna, dal 4 al 9 Luglio - Uliveto Terme PDF Stampa

La Festa (frutto del lavoro volontario di più di un centinaio di persone: soci e amici dei soci) è un importante momento di incontro, confronto, conoscenza e fratellanza, un'occasione per fare nuove amicizie e rafforzare quelle esistenti, che favorisce l’incontro tra giovani e meno giovani e la condivisione delle rispettive esperienze.

La Festa gode del patrocinio di Regione Autonoma della Sardegna-Assessorato del Lavoro, della Federazione Associazioni Sarde in Italia (FASI), del Comune di Vicopisano, del Comune di Pisa, del Comune di San Giuliano Terme (luogo in cui l’Associazione ha sede), nonché del prezioso supporto della Fondazione Cassa Risparmio di Pisa.

Essa costituisce il clou delle attività annuali dell’Associazione Culturale Sarda "Grazia Deledda" di Pisa e vede la partecipazione di numerosi volontari, soci e simpatizzanti, e di numerosissime persone che sempre più si avvicinano con piacere ed entusiasmo alla cultura e alle tradizioni della Sardegna. Come ogni anno la Festa è quindi pronta ad accogliere migliaia di appassionati e non si mancherà, come d’abitudine, di sostenere progetti di solidarietà sociale: infatti, parte dell’incasso sarà devoluto a favore di vari organismi che operano in campo locale, nazionale ed internazionale.

Come d’abitudine, si sosterranno progetti di solidarietà sociale tra i quali “Il piatto solidale”, in collaborazione con la Società della Salute di Pisa a favore di un progetto di inclusione sociale. Il contributo raccolto all'ingresso della Festa sarà destinato al sostegno dei progetti in Burkina Faso delle Onlus ''Amici per l’Africa” e “Un Sorriso per il Burkina”. Inoltre, sosterremo l’accoglienza del Gruppo dei bambini Saharawi di Cascina. Una sottoscrizione volontaria a premi sosterrà la formazione professionale in falegnameria di un giovane Burkinabé. Infine, un sostegno al recupero della Chiesa del Castellare e di un progetto della Certosa di Calci.


Come Arrivare Programma degli spettacoli Menù della Festa Sottoscrizione a premi per "Amici per l'Africa"
Scarica il menù
 
16 giugno, libro: “La casa di Maran” PDF Stampa

L’Associazione Culturale Sarda Grazia Deledda, in collaborazione con la Sezione Soci Unicoop di Cascina, presenta il libro "La casa di Maran" di Saverio Pelosini.

L’iniziativa si terrà  il 16 giugno alle 18.00, c/o la Galleria de Il Centro dei Borghi di Navacchio-Cascina.

 

Il libro

"La casa di Maran" è la storia di un medico italiano che si trova in vacanza a Grenada, un'isola caraibica, per dimenticare un amore finito. Sullo sfondo il carnevale, che celebra la liberazione del popolo nero dalla schiavitù. Il protagonista viene accusato di una serie di omicidi che hanno un unico legame

Claudio Lelli, un medico italiano in vacanza a Grenada, è accusato degli omicidi di Laura Miller e di Amanda Gibbs, che l'opinione pubblica inquadra come rituali voodoo. Claudio incontra Giulia, una ginecologa in carriera della Saint George's University che vive a Maran con Andrea e Marina, e se ne innamora. I quattro protagonisti si dividono alla ricerca di una verità che svelerà alla fine i piani dell'assassino. Sarà l'intervento del detective Coutain a individuare…………

Un thriller emozionante e ricco di colpi di scena con ambientazione caraibica. Tra riti voodoo, splendide spiagge, autopsie, cucina ed eros, la tensione sale fino all’epilogo del tutto inaspettato. Da leggere tutto d’un fiato.

 
13 giugno, libro: “Grazia Deledda, i luoghi, gli amori, le opere” PDF Stampa

Martedì 13 giugno, ore 18, c/o la Libreria Ghibellina in Borgo Stretto-Pisa l'Associazione Culturale Sarda Grazia Deledda, in collaborazione con la Libreria Ghibellina, presenta il libro di Rossana Dedola "Grazia Deledda, i luoghi, gli amori, le opere".

Ne parleranno con l'autrice  il Prof. Simone Pisano dell'Università G. Marconi di Roma e il Prof. Giuseppe Lo Castro dell'Università di Pisa.

 

Il libro

Il libro (tratto dalla presentazione di  Anna Maria Riva)

Grazia Deledda. I luoghi, gli amori, le opere di Rossana Dedola è la più completa biografia finora mai pubblicata sulla scrittrice sarda, premio Nobel nel 1926 per la letteratura.

 
12 maggio, a cena con l’autore,“Il ballo con le janas” PDF Stampa

Venerdì 12, alle ore 20, l'Associazione Culturale Sarda Grazia Deledda propone un nuovo appuntamento della serie "A cena con autore". L'ospite della serata è Tonino Oppes che presenta il suo libro "Il ballo con le janas".

Ne parleranno con l'autore Gilda Cefariello Grosso e Manola Bacchis. Letture di Marcella Del Bianco, Piera Angela Deriu e Giancarlo Cherchi.

 

Tonino Oppes, giornalista e scrittore, originario di Pozzomaggiore (SS), propone al pubblico lettore un racconto che ha tutte le caratteristiche di una narrazione orale.
La sua lettura è coinvolgente, emozionante e avvolgente, per grandi e piccini, e soprattutto, come ilvecchio narratore, dai grandi ai piccini: «Acultziade pitzinnos e iscultate. Avvicinatevi bambini e ascoltate».